Buongiorno illustrissimi dottori. Mi rivolgo a voi, per una serie di dubbi. Ieri mi sono recata presso il consultorio familiare del mio Paese per effettuare il Pap test, concessomi gratuitamente dall'ASL. La ginecologa cercando la mia cartella clinica , mi ha comunicato che nell'anno 2011 , quando mi ero arrecata da loro per alcuni fastidi cioè sanguinamento durante i rapporti sessuali, mi hanno riscontrato l'Ascus e cellule atipiche. Il referto non mi è mai arrivato a casa, per cui io non ho mai saputo niente al riguardo. Adesso dovrò attendere il nuovo responso del Pap test che ho effettuato ieri, quindi dopo 5 anni. Ovviamente, dopo mesi la situazione di sanguinamento che avevo sparì e fino ad oggi non ho mai avuto altri problemi del genere. Può essere che sono guarita da sola senza fare una terapia? E cos'è l'ascus? È una forma tumorale o una semplice candida? Attendo una vostra risposta. Grazie