Da oltre un anno ho scoperto di avere la Transaminasi ALT alterata. In particolare a fine 2003 il valore era 50 mentre a fine 2004 è salito a 95. L'altra transaminasi è appena nella norma e lo stesso dicasi per la GGT e la bilirubina, la fosfatasi alcalina è in norma. Premetto che sono mediamente obeso (Kg 95 altezza 1,74) e ho seguito in passato... Leggi di più una dieta piuttosto ricca cibi dannosi (fritti, insaccati, formaggi, alcool ecc.). Nel dicembre 2004 ho eseguito i seguenti esami: Test epatiti A,B,C,= negativi Mononucleosi infettiva = Igm positiva 94. Ho ripetuto in gennaio il test HCV, effettuando anche il RIBA e l'RNA PCR (al fine di escludere con certezza l'epatite C) = tutti negativi. Da due mesi a questa parte seguo una dieta più controllata (ma non prorpio rigidissima) ma ricontrollando due volte a distanza di un mese la ALT il suo valore è fermo a 85. Aggiungo però che la settimana prima del secondo controllo ho seguito una Terapia antibiotica a base di claritromicina. Fra un mesetto controllerò di nuovo i valori e vorrei sapere qualora non dovessi vedere miglioramenti quale potrebbe essere la mia patologia e cosa dovrei fare. Grazie.