Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

21-04-2006

Da qualche settimana ho cominciato ad affiancare

Da qualche settimana ho cominciato ad affiancare l'attivita in palestra con l'assunzione di un integratore di proteine. Ne assumo 30 gr il giorno, seguendo alla lettera le indicazioni sulla confezione in base a dosi, modi e tempi di assunzione. E' un po' di tempo però che ho come un "fastidio", non saprei dire se dolore o bruciore, nella zona del fegato, a momenti, non sempre. Ho notato anche l'insorgere di un dolore alle articolazioni delle ginocchia, più precisamente dietro. Volevo sapere se tali sintomi sono da associarsi all'assunzione dell'integratore. Se così fosse cosa potrebbe essere e come mi devo comportare? Premetto che circa 2 anni fa fui sottoposto ad esami scrupolosissimi di tutto l'apparato digerente e affini (fegato, pancreas, intestino) tramite esami de sangue, ecografie, colonscopia, per colpa di una falsa diarrea cronica rivelatasi solo una conseguenza psichica, dai quali non emerse nessun valore sballato. Grazie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
E’ improbabile che i sintomi che descrive dipendano dall’assunzione dell’integratore.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!