Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

02-12-2013

Da vari anni controllo sistematicamente la

Da vari anni controllo sistematicamente la prostata mediante il psa e con farmaci ( omnic/tamnic). I valori del totale sono sempre al di sopra del limite 18 ) il medico mi ha sempre rassicurato circa l'eventualità di un tumore.In presenza però dell'ultima analisi con psa a 9,83 ed un rapporto 0,37 rispetto a non meno di 18, mi ha fatto fare una cura di 10 Tavanic 500 mg e 10 supposte di cui purtroppo non ricordo il nome. Ieri ho fatto il controllo del psa ed i valori sono 6,22 - 2,43 rap. 0.39. Cortesemente le chiedo: questo comportamento del psa che scende in presenza di cure mi rassicura che non ci sono patologie tumorali maligne? Ed inoltre posso praticare la ciclette per 30/40 minuti a dì per ragioni di artrosi, dato che lo sport della bici pare dannosa per la prostata? La ringrazio cortesemente.
Risposta

GENTILE SIGNORE,

ho preso visione della Sua e-mail e comprendo la situazione. Direi che da quanto mi scrive circa i valori del PSA totale che possa aver avuto un episodio di prostatite, cioe' una infiammazione della ghiandola prostatica che la maggior parte delle volte si associa sempre ad un processo batterico. Pertanto Le consiglio di prendre visiopne del sito su questa patologia, prostatite2002.it e di eseguire comunque una Visita Urologica al fimne di valutare al meglio la sua ghiandola prostatica.

Distinti saluti.

Dott.Famiano Meneschincheri

TAG: Reni e vie urinarie | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!