L’ESPERTO RISPONDE

Dolori addominali e nausea

Gentili dottori, ho 25 anni, sono alta 161 cm e peso 53 kg. Ho sempre avuto una buona salute. Circa 6 mesi fa ho avuto un bruttissimo virus intestinale durato 3 giorni, che mi ha portato a rimettere fino a 10 volte al giorno. A seguito di questo virus ho cominciato ad avere un costante senso di nausea,che si è intensificato molto negli ultimi 3 mesi,non consentendomi di mangiare quasi più nulla. Negli ultimi 3 mesi, a questa nausea si sono aggiunti intensi dolori addominali, che partono dalla bocca dello stomaco fino ad arrivare alla zona intorno all'ombelico. Premendo nei punti dove ho questo intenso dolore,il male arriva fin dietro la schien.Infine ho spesso violente sensazioni di vomito,senza vomitare. Ho fatto una eco addome completo ma non è uscito nulla,per cui mi hanno prescritto una cura a base di enzimi è una cura per curare un eventuale infiammazione allo stomaco/ intestino. Dopo un mese di cura non ho particolare sollievo. La nausea ha diminuito l'intensità ma continua ad essere costante,e il dolore all'addome è leggermente diminuito al basso ventre e si è concentrato sulla parte superiore dello stomaco. Sono disperata e l'idea di una gastroscopia,soffrendo di attacchi di panico mi angoscia. Se qualcuno può darmi un consiglio o indirizzarmi verso la strada della guarigione gli sarei davvero grata. Cordiali saluti!

Risposta del medico
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna

Ovviamente ti consiglio di parlare col tuo medico curante. Eventualmente sentire anche il parere di un gastroenterologo che possa visitarti. E' necessario fare una diagnosi differenziale tra le possibili patologie compatibili con la tua storia. Bisogna valutare dallo stomaco alle strutture epatobiliari e pancreatiche e l'intestino. Immagino tu sia stata sottoposta anche a esami del sangue che comprendano fegato e pancreas. Bisogna anche controllare la glicemia e gli indici di infiammazione. Eseguire cosa che avrai già fatto esami colturali...Ti consiglio di non preoccuparti ma di approfondire guidata dal tuo medico. La egds non è un esame di ci aver paura Intanti cerca di seguire una dieta leggera con pasti piccoli e frequenti e di bere spesso acqua per non disidratarti. Inoltre assumi farmaci cronicamente? Usi sostanze psicotrope? Vanno indagati in assenza di altri riscontri possibili intolleranza alimentari scatenate dal fatto acuto che tu attribuisci a un virus ....Valutare persino una eventuale gravidanza in atto .....Come vedi devi approfondire insieme con il tuo medico curante.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
influenza-intestinale--
Influenza intestinale: sintomi e rimedi
2 minuti
Influenza intestinale: sintomi e rimedi
Allarme variante inglese, come riconoscere i sintomi?
2 minuti
Allarme variante inglese, come riconoscere i sintomi?
Sintomi gastrointestinali del nuovo Coronavirus Covid-19
1 minuto
Sintomi gastrointestinali del nuovo Coronavirus Covid-19
Passiflora, il fiore della passione
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Medicina generale e Gastroenterologia
Roma (RM)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina generale
Prov. di Viterbo
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Piano di Sorrento (NA)
Specialista in Microchirurgia e chirurgia sperimentale e Medicina generale
Arcisate (VA)
Specialista in Medicina generale e Medicina del lavoro
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Medico di Medicina generale
Milano (MI)
Specialista in Medicina generale e Ecografia
Boltiere (BG)
Medico di Medicina generale
Mogliano Veneto (TV)
Specialista in Colonproctologia e Chirurgia dell'apparato digerente
Cantù (CO)
Specialista in Ecografia e Medicina generale
Milano (MI)