Buongiorno, Sono una donna di 31 anni, primo parto 31/12/18, allatto da più di 7 mesi e non ho familiarità di malattie reumatologiche e non ho mai avuto prima nessun sintomo. Dal parto ad oggi ho dolori articolari iniziati alle giunture delle dita delle mani che vanno via via aumentando ed espandendosi ad altre zone (ginocchia, braccia, bacino, schiena), li ho soprattutto di notte e di mattina appena sveglia, durante il giorno muovendomi si allentano. Ho fatto esami reumatologici 2 volte: sempre esiti tutti negativi Esami vit D e B12: vit D lievissima insufficienza, Assunzione DiBase con nessun risultato. Visita reumatologo ed ortopedico: esito artralgie, esclusione principali malattie reumatologiche, tachipirina al bisogno (nessun effetto). Domande: come dovrei procedere ora? Quali esami posso fare? Che malattia ho? Grazie Saluti