Dopo un infarto occorso a mio papà all'età di 36 anni,14 anni fa, con permanente lesione cardiaca,l'uso di sivastatine,nitroglicerine e opportuna terapia sta tenedo sotto controllo la sedimentazione colesterolemica e le aritmie.Il cardiologo ha aumentato la sivastatina (sino a 40/die); può dipendere da questo motivo l'incremento di cpk(quasi 600)?;... Leggi di più cosa potrebbe eventualmente comportare una diminuizione di sivastatina e quanto e' pericoloso il valore raggiunto?Ringrazio e attendo vostra cortese risposta