Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

14-09-2006

Egregio dottore, le scrivo per avere un

Egregio dottore, le scrivo per avere un chiarimento. Soffro da sempre di ipotensione in questi ultimi tempi anche a 95/55, battiti 63. Sono anemica e molto ansiosa ed soggetta ad episodi tachicardici. Per questi motivi mi è stata prescritta una visita cardiologica. La dottoressa non ha riscontrato alcun problema a carico del cuore, ed ha imputato la tachicardia ad una compensazione naturale del cuore all'abbassamento di pressione, dicendomi di avere pazienza e di non preoccuparmi. Volevo capire se è possibile questo tipo di reazione dell'organismo. Grazie per l'attenzione. Cordiali saluti.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La sua dottoressa le ha fornito la risposta giusta infatti è un meccanismo di compenso sia all’ipotensione che alla anemia. Le consiglio comunque la correzione dell’anemia.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!