23-07-2012

facciamo un pò d'ordine.

salve ,sono un ragazzo di 23 anni affetto da ipercolesterolemia , e gia da anni in trattamento con appositi farmaci riuscendo a tenerlo nella norma 209 , di recente o fatto un esame tsa in chui il risultato e stato placca fibrocalcifica carotide destra 25/30% stenosi e flusso lievemente demodulizato nel referto non sono presenti dati fotografici, da allora oltre la normale terapia assumo cardioaspirina, l'ospedale in chui sono in cura appunto x questo vuole inserirmi nella sperimentazione di un nuovo farmaco per poter ulteriormente abbassare i miei livelli di colesterolo x sicurezza , cosi x curiosita o effettuato un altro esame tsa in un altro laboratorio a pagamento,(fuori dalla clinica) e il risultato e placca (fibrolipidica) a sinistra di 6,1 mm, si apprezza flusso di 90 ,esito nella norma , esito con foto) il dottore mi a detto che questa placca fibro lipidica puo formarsi in un anno oltre che regredire abbassando il colesterolo ldl ,e mi a invitato anche a denunciarli ,cmq da premettere che fino al anno scorso in palestra seguito da un duro allenamento o fatto uso di anabolizzanti creatina,aminoacidi,proteine integratori alimentari e incremento di di cibo tra cui carne non rispettando alcuna dieta ,alla clanica prima di effettuare il tsa mi e stato fatto un esame del sangue trovandomi il colesterolo a 310 con hdl basso 24 ,alla imminente sospensione e dieta equilibrata in una settimana e sceso a 209 hdl37 anche il cpk e creatina chinasi tutto e tornato nella norma , cosa ne pensa lei
Risposta di:
Dr. Claudio Rosco
Specialista in Anestesia e rianimazione
Risposta

Gentile Signora, per la sua condizoione è essenziale tenere il colesterolo totale basso anche assumendo statine che come sa in via collaterale danneggiano i muscoli con relativo incremento di CPK. Pertanto lei non deve assolutamente assumere anabolizzanti nè fare attività fisica pesante. mezza - una ora di cammino al giorno e una dieta adeguata alla sua patologia e alle sue attività fisiche ordinari. E' necessario tenere il colesterolo intorno ai valori di 200 con particolare attenzione ad un HDL del 25% almeno del totale. per l'ecodoppler tsa faccia riferimento ad un unico professionista e ad una unica macchina, tenga presente che le foto sono essenziali, che deve essere sempre la stessa mano a fare l'esame e che in arterioso il valore migliore è quello più vicino alla realtà.

Cordiali saluti

TAG: Apparato circolatorio | Chirurgia | Chirurgia vascolare | Malattie della circolazione