Gentile dottore, al mio bambino, che ora ha 50 giorni, alla nascita era stato riscontrato il soffio al cuore. Prima delle dimissioni, sono stati eseguiti un Elettrocardiogramma ed un ecocardiogramma, da cui risultava “normale la giunzione atrioventricolare e Ventricolo arteriosa e assenza di flussi patologici”. La visita del primo mese non... Leggi di più evidenziava la presenza del soffio. Nel corso dell’ultimo controllo invece è stato riscontrato nuovamente un “soffio sistolico II/III” e mi è stato consigliato di fare un Ecocardiogramma. Sono molto confusa e preoccupata. E’ opportuno che l’approfondimento sia fatto in questo periodo, o bisogna aspettare qualche altro mese? Questo esame è soggetto ad anestesia? Grazie e cordiali saluti.