20-03-2006

Ho 24anni, il mio gpt dal mese di dicembre oscilla

Ho 24anni, il mio Gpt dal mese di dicembre oscilla tra valori tra50 e 100 (facendo una media), ho perso anke 11kg in seguito a una dieta di disintossicazione, senza toccare assolutamente alcool, fritti e grassi.. la situazione non migliora! il problema sta nel fatto ke pure conducendo lo stesso stile di vita e la stessa Alimentazione il Gpt oscilla tra i volori 69 di febbraio e gli 88 di marzo, salgono e scendono senza una logica! ripeto il mio stile di vita al momento è molto tranquillo, deducibile dal fatto ke colesterolo (170) e Trigliceridi (135). a dicembre sono risultato negativo ai test epatici e ho anke il vaccino contro quella di tipo B! ditemi voi xkè qui i medici non riescono a darmi una risposta concreta! se vi può interessare sono donatore del Sangue, solo ora mi fanno problemi nella donazione.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
l suo problema consiste nella interpretazione dell’aumento di una aminotransferasi in assenza di marcatori virali epatitici e di alimentazione scorretta. Tuttavia esistono altre possibili cause di alterazione delle aminotransferasi. Queste ultime vanno ricercate ed eventualmente escluse. Tra di esse si trovano le cause legate a malattie genetiche con accumulo di metalli, quali l’emocromatosi (da accumulo di ferro) ed il Morbo di Wilson (da accumulo di rame). Altre cause da escludere sono inoltre l’autoimmunità, il deficit di alfa-1-anti-tripsina, patologie tiroidee, la celiachia, etc. Infine non si può trascurare l’ipotesi che alla base dell’aumento delle aminotransferasi, nel suo caso, possa esserci una sindrome che qttualmente sta diventando sempre di più frequente riscontro, cioè la steatoepatite non alcolica. Questa condizione, conosciuta anche come NASH (Non Alcoholic Steato Hepatitis), viene ipotizzata mediante un reperto ecografico caratteristico di fegato con aspetto iperecogeno, ma la diagnosi definitiva è possibile solo tramite esame istologico epatico da biopsia epatica.