Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

12-06-2006

Ho fatto tc addome con mdc. l esame tc e stato

Ho fatto TC addome con mdc. l esame tc e stato eseguito con tecnica spirale prima edopo somministrazione ev di mdc. il fegato mostra dimensioni aumentate; nel lobo sn, verosimilmente nel 3 segmento epatico in prossimita del legamento rotondo, si osserva lesione focale a margini sfumati e delle dimensioni assiali di 0,8 circa, che mostra marcato enhancement in fase arteriosa e tende all equilibrio in fade portale e tardiva. le piccole dimensioni della lesione descritta non consentono di esprimere sicuri giudizi di natura; si consigliano ulteriori accertamenti. non alterazioni volumetriche, morfologiche e struttorali a carico di pancreas, milza, reni e surreni. non tumefazioni linfonodali di significato patologico nel retroperitoneo lombo-aortico.presenza di tumefazioni linfonodali delle dimensioni massime di 1,6 cm circa in sede inguinale bilaterale. nulla da segnalare a carico degli organi pelvici. cavita peritonale libera da versamento... dopo 10 gg ho fatto eco addome completo e dice: fegato dimensioni nei limiti, ad ecostruttura lievemente irregolare come per epatopatia cronica, esente da lesioni focali. colecisti normodistesa, alitiasica. non dilatazioni delle vie biliari. nella norma il calibro della vena porta e delle sovraeptiche. pancreas e milza nei limiti, esente da alterazioni ecostrutturali. reni in sede, di regolare morfologia e dimensioni, con spessore parinchimale conservato. non dilatazione delle vie escretrici bilateralmente. non calcoli sisualizzabili con la metodica. vescica normodistesa, a paretiregolari, esente da lesioni aggettanti endoluminiali...ho avuto epatite c curata con interferone le gamma emoglubini sono a 7,4. sapreste dirmi qual cosa di confortante? vi ringrazio. sicuramente vi faro altre domande in futuro e spero di non dare troppo fastidio grazie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
L’esame TC pone dei dubbi sulla natura del nodulo riscontrato al 3° segmento epatico. Pertanto riteniamo prudente effettuare un’altra indagine diagnostica di immagine, cioè la RM, alternativa alla TC e più precisa di quest’ultima nel differenziare una lesione angiomatosa da altro.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!