10-03-2003

Ho prurito vaginale e bruciore durante i rapporti,

Ho prurito vaginale e bruciore durante i rapporti, ho già fatto diversi controlli ginecologici ,pap-test e Colposcopia ma non mi hanno trovato nessun problema come Terapia mia hanno dato (turnover intimo crema vaginale) ma ancora dopo 10 gg non trovo sollievo.potreste dirmi voi cosa posso avere secondo voi. Io da profana penso non so eprchè alla Clamidia è possibile ?gentilmente mi rispondete alla mia casella di posta. grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, se vi è un'infezione vaginale (vaginite) l'esame da fare è un esame batteriologico vaginale a fresco e colturale. Il pap-test è un esame che serve per valutare se vi sono delle cellule che sono diventate o stanno diventando tumorali, non per capire se vi è un'infezione. Le suggerisco quindi di recarsi nuovamente dal suo ginecologo (alcune infezioni si possono già diagnosticare con la visita) e poi fare l'esame batteriologico. Per fare una corretta terapia è necessario avere una diagnosi precisa. Infine le ricordo che l’infezione da Chlamydia è molto spesso asintomatica. Cordiali saluti
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!