11-01-2006

Ho scoperto da 20 giorni circa di avere un

Ho scoperto da 20 giorni circa di avere un ingrossamento di un linfonodo retroauricolare (sx) , uno immediatamente avanti all' Orecchio (dx) e due cervicali (uno dei quali un pò più grande ed apparso prima degli altri). Sto aspettando l'esito degli esami del Sangue ma, nel frattempo, sto impazzendo dalla paura di avere un linfoma o la leucemia. Ho fatto delle analisi del sangue circa un mese fa x altri motivi dalle quale si vede una diminuzione dei granulociti neutrofili (percent. 36%) e delle piastrine (che però io ho sempre avuto un pò basse) ed un aumento dei monociti SENZA AUMENTO DEI GLOBULI BIANCHI E DEI LEUCOCITI. In quel periodo ho accusato forti dolori di testa (pensavo fosse la così detta cervicale) ed ho avuto la febbre a 38,5 x un giorno. Mentre attendo le analisi, che arriveranno fra una settimana, posso speraere, come dice il mio medico di famiglia, in una malattia virale (tipo rosolia, Mononucleosi, toxoplasmosi ecc.. ) pur non avendo nessun altro sintomo o lei crede che si tratti proprio di un linfoma? Ed in questi caso, si può guarire? (Io ho 28 anni). Le sarei INFINITAMENTE grato se potesse rispondermi al più presto possibile, grazie mille.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
In questi casi la clinica gioca un ruolo importante; se il suo medico, dopo averla visitata, pensa ad una malattia virale lei deve stare tranquillo e non complicarsi la vita con timori infondati.
TAG: Oncologia | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!