04-05-2006

L'asportazione di un adenoma tossico alla tiroide

L'asportazione di un adenoma tossico alla tiroide mi ha lasciato una fibrillazione atriale a bassa rilascio, convivo con detta fibrillazione ormai da 40 anni circa. Al momento giornalmente assumo i seguenti farmaci: giornalmente mezza compresa di naprilene 20 mg e zanedip 20 mg, moduretic 2 volte la settimana mezza compressa. Gradirei sapere se nel mio caso é consigliabile la cardioaspirina o il sintrom. Grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Sicuramente – se non ha controindicazioni quali una tendenza all’emorragia, e se è in grado di eseguire con una certa frequenza un esame di laboratorio che serve per il monitoraggio della terapia, che si chiama INR – è indicato il SINTROM.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!