31-03-2006

La domanda che volevo porre agli specialisti di

La domanda che volevo porre agli specialisti di fegato.com è questa: sono un abituale consumatore di alcolici (per lo più rhum e wiscky) ne bevo anche 3 o 4 bicchierini 2 o 3 volte la settimana, ho 27 anni e da qualche tempo avverto un dolore al fianco destro. premetto che ho deciso di smettere definitivamente l'uso di alcolici e che dalle ultime analisi al sangue (circa3 mesi fà) le transaminasi risultavano normali e tutti gli altri valori a parte i trigliceridi un pò più alti della norma, è preoccupante il dolore che avverto? ci sono dei farmaci che possono aiutarmi nella disintossicazione? grazie per i sicuramente utili consigli.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Il dolore che avverte non è verosimilmente collegato ad un danno epatico, pertanto non è preoccupante in tal senso. Il miglior farmaco, nel suo caso, è l’eliminazione definitiva dell’assunzione di alcolici.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna