Mi sono sottoposto ad un esame di tomoscintigrafia miocardica perfusionale sia a riposo che dopo sforzo perchè da tempo soffro di un'oppressione precordiale da Stress fisico ed emozionale. Da diversi anni (circa una decina) ho il colesterolo alto (290) e non assumo nessun farmaco. Il risultato dell'esame e il seguente: BASE... Leggi di più FC=84bpm;PA130/80mmHg;ECG:BBd incompleto. Normale Perfusione parietale del Ventricolo sinistro. Normale cinesi parietale e funzionalità ventricolare sinistra (FE=56%). STRESS Test ergonomico massimale di 120W per tre minuti; FC=174bpm; PA=210/100mmHg; a 120W opprressione sternale e ST border-line in V3,V4,V5 con pronto recupero. Lo studio perfusionale mostra minimi segni di ipoperfusione in sede antero-apicale maggiormente apprezzabili all'analisi cine in modalità G-SPECT. FC=51%; lieve aumento del volume telesistolico rispetto all'esame a riposo. CONCLUSIONI: lievi segni di ischemia evocabile in sede antero-apicale, con minimi segni di riduzione della funzionalità ventricolare post-stress. Mi si consiglia una coronarografia entro breve tempo! Secondo Voi dovrei fare questo esame? Grazie infinite per la risposta. Massimiliano.