Gentili dottori, è da qualche mese che ho alcuni sintomi "sospetti", tra cui un persistente senso di leggera pesantezza lungo la parte destra del cranio e del seno paranasale (il fastidio ricopre insomma la parte del volto destra), che mi provoca come una sorta di leggero stordimento, ma che va e viene (sto assumendo uno spray al cortisone da un mese in quanto, a dire del mio otorino, si tratterebbe di una rinopatia acuta). Inoltre, da circa un mese ho un persistente senso di nausea a livello intestinale, che mi ha portato, per circa una settimana o poco più, a rifiutare il cibo ed a stipsi; ultimamente le cose sono migliorate, nel senso che mangio e vado più regolarmente di corpo, ma il senso di nausea persiste, anche se in forma un pò più lieve. Ho fatto un'ecografia addominale, qualche settimana fa, dalla quale però non è risultato nulla.Così come, dalle analisi del sangue effettuate ad aprile, sono risultati leggermente alterati i seguenti valori: azotemia (più alta di qualche punto), ferritina (poco più bassa della norma, 66 anzichè 70), globuli rossi più piccoli, piastrinocrito più piccolo (se non erro, 0.140 anziché 0.160) e albumina leggermente bassa (8.00 mg anziche 10 mg). Ciò che mi preoccupa fortemente è la probabilità che possa trattarsi di un tumore cerebrale, o cmq al colon visto che il fastidio è localizzato in quella zona. Vorrei capirne di più, sono molto preoccupato. Spero possiate aiutarmi. Cordiali saluti