Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

14-03-2006

Nell'ottobre 2004 mi sono sottoposta ad un'esame

Nell'ottobre 2004 mi sono sottoposta ad un'esame ecocardiografico con la seg. risposta: normali i diametri endocavitari del v.s. sn con buona cinetica parietale i lembi mitralici si muovono corretam. in opposiz. in diastole. modestissimo scollamento dei foglietti pericardici. Bulbo aortico e Atrio sn normali. Ai primi di marzo 2006 avvertendo quotidianamente delle extrasistole ho ripetuto l'ecocardiografia con la risposta: normali i diametri endocavitari del v.s. con buona cinetica parietale i lembi mitralici si muovono in opposizione in diastole. Bulbo aortico e atrio sono normali. scollamento dei foglietti pericardici con iniziale inspessimento dei foglietti pericardici. L'esame e stato fatto, anche se a distanza di tempo, dallo stesso medico. Ho fatto anche un ECG sotto sforzo con tutti i parametri nella norma. Conclusione: come e se possibile risolvere questo mio problema? E' una cosa grave? Posso continuare a fare Attività fisica come palestra e camminate a passo svelto? Grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Si, lei può e deve fare attività fisica controllata. Lei ha avuto nel 2004 una pericardite di lieve entità che ha lasciato successivamente le tracce con un ispessimento dei foglietti pericardici. La sua funzione cardiaca è buona e pertanto non c’è alcuna compromissione funzionale del cuore.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!