Gentile dottore, giorno 31 gennaio 2017 ho fatto TURP perché avevo la prostata ingrossata, mi sono stati tolti circa 10 grammi; nel risultao istologico tutto nella norma, niente tumori. Ma da allora mi è rimasto un problema anzi 2, nicturia e bruciore a fine minzione. Ho fatto esami urine con urinocoltura che risulta sterile e le emazie risultano 5-10 quando 1 mese fà erano 60-80 e rari leucociti.Ho chiamato l'urologo e mi ha dato AULIN da prendere per 1 settimana la sera a stomaco pieno ma se il problema resta allora devo chiamare lui per dirmi il da farsi. Ma questo problema del bruciore dipende dalla ferita che non è guarita del tutto? e la nicturia è causata dal bruciore?