Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

01-05-2013

Ogni esame va interpreto nel quadro clinico complessivo

Miaa madreda due mesi ha cominciato a perderepeso e ad essere gialla nel coloredella pelle, dopo vari esami siamo arrivati asottoporla alla pet. Siamo in attesa di operarla di tumore al seno. Mi dice cosavuol dire l'esito della pet e come si puo' intervenire?l'esito della pet dice: l'indagine pet evidenzia iperaccumulo di tracciante a livello del QIE della mammella sx, della regione latero-cervicale inferiore sx, della regionesavra-retroclavicolare sx, della regione ascellare/pettorale sx ,dellacatena M.I. sx,della finestra aorto-polmonare , della regione sottocarenale, della regioni ilari polmonari, del fegato,della regione celiaco-mosenterica, della regione lombo -aortica. Grazie
Risposta di:
Dr. Piero Gaglia
Specialista in Chirurgia generale e Oncologia
Risposta

La PET e' un esame che mette in evidenza le aree del corpo che hanno un'attivita' metabolica aumentata. 

Possono essere zone neoplastiche (come verosimilmente l'addensamento nel Quadrante Infero-Esterno - Q.I.E. - della mammella sinistra) o anche solo zone con un' infiammazione acuta in atto.

Ogni esame va comuque interpreto nel quadro clinico complessivo. Sua madre ha gia' effettuato "vari esami", bisogna vedere se concordano o meno con l'esito della PET e con l'esame obiettivo.

Cordialmente

dott. Piero Gaglia

TAG: Oncologia | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!