Presenza di pause notturne fino a6.4 sec, registrate in regime di ricovero in un reparto di cardiologia, evidenziate sia mediante holter, sia in telemetria. Ho notato che queste pause, che in genere sono fino 3/4 sec. in quanto sono bradicardico, si allungano se ho compiuto in precedenza sforzi fisici importanti o rapporti sessuali, il tutto... Leggi di più accopagnato da malessere molto forte, a volte anche Dolore nella zona dello sterno o spostato più verso il Cuore. Volevo sapere se potrei avere problemi alle Coronarie, e in cosa consiste l'esame da Voi consigliatomi, cioè al mio sistema di eccito/conduzione cardiaca. Cordiali saluti.