Buongiorno, volevo chiedere un consiglio in quanto ciò che ho fatto finora non ha migliorato per nulla la mia situazione.È da qualche mese che spesso sento fastidio all’interno della vagina, tutto è iniziato con una serie di cistiti ricorrenti che non riuscivo a curare ma il problema si è poi aggravato. Sento fastidio/dolore ogni volta che ho un rapporto sessuale e dopo di esso il bruciore continua anche per svariate ore, leggendo su internet ho trovato una sorta di malattia chiamata “vulvodinia” nella quale mi sono identificata.Ho parlato con la ginecologa del consultorio e mi ha prescritto un tampone vaginale e un esame delle urine nei quali però non è risultato nulla di anomalo e per questo motivo non hanno più saputo dirmi nulla.Vorrei capire il problema che ho in modo da poterlo risolvere perché questa situazione mi mette sempre più a disagio sia con me stessa sia all’interno della relazione.Spero possiate darmi qualche consiglio utile.Grazie mille,Giada