Ciao a tutti coloro che mi risponderanno. Ho 27 anni e vivo in Germania.3 giorni fá mi hanno operato alle emorroidi con tecnica Miligan-morgan.olte ai dolori lacinanti avuti nel post operazione,tenuti a bada con ibobrufene 3 di e tidilina (valororon)in compresse da 100 2 di , il problema più grande è quello della stipsi. In pratica da 2 giorni ormai non vado di corpo,o per meglio dire ci vado ma con tanto sforzo e dolore, defecando solo 2 palline di feci durissime ed avendo ancora la sensazione di dover defecare ancora. Premetto prendo da un giorno e mezzo muvicol( non so se esiste in Italia comunque sia il suo effetto dovrebbe ammorbidire le feci ) e un ora fá mi sono preso una supposta di glicerolo nella speranza di poter evacuare. La mia dieta e formata da molte fibre, da 2 giorni mangio mele,prugne secche,pane integrale, burro, marmellata di ciliegia, l'altro ieri pesce tipo stoccafisso ma fresco e asparagi. Cerco di bere anche più di 2 litri di acqua al giorno, ma ho come la netta sensazione che come se si fosse rimpicciolito l'ano con il colon annesso. Può dipende dall'operazione ? Se la stipsi persiste, anche sè trattata con medicinali , cosa faccio ? Operazione chirurgica? Puó essere successo che qualcosa sia andato storto nell'operazione?? Ah dimenticavo a volte faccio fatica persino ad urinare.. è normale ?grazie a tutti voi per le eventuali risposte. E che Dio me la mandi buona