07-03-2018

Prurito agli arti durante la notte

Prurito diffuso agli arti sia inferiori che superiori in modo accentuato di notte nel letto

Dalle analisi fatte risulta: presenza di una popolazione di linfocitiBCD19 B  CD19+CD5+CD23+CD20+CD22+Smlg(negative) pari al 67% della cellularita' totale

Risposta di:
Dr. Gabriele Di Lorenzo
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Medicina interna
Risposta

Signora il sintomo prurito può essere riconducibile in un paziente con più di 65 anni a molte cause e non può prescindere da una valutazione clinica del caso e dall’anamnesi farmacologica (farmaci che lei assume e patologie per le quali li assume).

Per quanto riguarda gli esami ne deve discutere e quindi chiedere al Medico che li ha richiesti. Ripeto è non è serio commentare il risultato di un esame particolare come quello da lei riportato. Cordiali saluti

TAG: Allergologia e immunologia clinica | Anziani | Arti inferiori | Arti superiori | Disturbi del sonno | Esami | Reumatologia | SLEEP - Disturbi del sonno