Salve, faccio a lei una domanda anche perchè non so più dove andare a sbattere la testa. Ho 24 anni e ormai da 2 faccio avanti e indietro tra casa, medici e ospedali. Fin da piccolo soffrivo di Cefalea con Aura (dolori alla testa con parestesie in tutto il corpo solo dalla parte sx) ma a intervalli regolari di circa 5 anni tra un attacco e l'altro,... Leggi di più premetto questo per non escludere nulla; due anni fa ho cominciato ad avere grossi problemi del sonno, appena chiudevo gli occhi sentivo come una vertigine fortissima alla testa che mi costringeva ad alzarmi di soprassalto senza fiato, mi sono recato da uno psichiatra a Siena che mi ha diagnosticato una depressione e mi ha detto di assumere 2 pastiglie di EUTIMIL da 20 mg al giorno; alli'inizio la cosa sembrava funzionare perchè i disturbi del Sonno erano scomparsi poi, con il passare del tempo, le cose sono peggiorate ho cominciato ad avere attacchi di panico veri e propri, la frequenza cardiaca superava i 180 battiti al minuto e la pressione ha raggiunto anche i 240 di massima tutto questo insieme a parestesie varie, formicolii ecc... Mi è stato prescritto insieme all'eutimil anche lo xanax ma niente da fare; da un po di mesi a questa parte le cose vanno sempe peggio si è aggiunto al resto anche un fatto, i nervi "mi scattano" da soli e mi sembra che vada peggiorando e, insieme, mi sembra di avere problemi anche cardiaci. Le riporto di seguito gli esami che ho effettuato: -TAC celebrale=NEGATIVA -RISONANZA=NEGATIVA -ELETTROENCEFALOGRAMMA=PRATICAMENTE NEGATIVO -VARIE VISITE NEUROLOGICHE=NEGATIVA -HOLTER PRESSIONE=130/80 IN MEDIA ANCHE SE CON PUNTE MOLTO ALTE E ALTRE MOLTO BASSE -HOLTER CARDIACO=MAX 136/MIN MEDIA 73|MIN MIN 46|MIN 560 BESV ISOLATI, CICLI DI BIGEMINISMO, 47 BEV ISOLATI, MONOTOPI, NON PRECOCI. NON PAUSE SIGNIFICATIVE. NORMALE RIPOLARIZZAZIONE VENTRICOLARE. (NON SO COSA SIGNIFICHI). SECONDO LEI E' POSSIBILE CHE POSSA TRATTARSI DI BSE? SPERO TANTO CHE MI POSSA AIUTARE.