Salve, ho 20 anni e attualmente pratico palestra 2-3 volte a settimana (con pesi modesti, tra il 60 e 70% del massimale di ogni esercizio) e corsa o bicicletta 1-2 volte a settimana. Sono molto emotivo e 5 anni fa, alla visita sportiva per il calcio, mi avevano trovato valori pressori pari a 150-80 la 1a volta e 140 90 la seconda, ero ovviamente... Leggi di più agitato. 1 mese dopo, è morto mio padre per aneurisma cerebrale congenito a 50 anni e il fatto di aver trovato quei valori pressori alla visita e la morte di mio padre mi hanno condizionato a tutte le successive visite, con la dicitura su tutti i referti "Ansia ++". Holter pressorio ha misurato 145 71 Diurno e 129 60 notturno come valori medi (ero agitato x il solo fatto della macchinetta), ecocardiogramma a posto (no dilatazione v.s.), test da sforzo terminato con idoneità sportiva agonistica e referto "ottima capacità aerobica , non elementi di rilievo" (210 110 pressione dopo 20 minuti c.a. di corsa, ultimo step a 10Km/h pendenza 20%), elettrocardiogrammi tutti a posto, ultimo pochi mesi fa, holter 24h che rileva i battiti ha evidenziato una ventina di extrasistoli s.v. e nessun elemento di rilievo. Quando misuro la pressione a casa, se la provo magari appena fatto le scale o senza essermi tranquillizzato un paio di minuti (il fatto di provarla mi agita), la trovo sui 140-150 e 60-70, se aspetto due-tre minuti di relax è tra i 120 e i 132 la max e tra i 55 e i 70 la min, con battiti tra i 45 e i 60. Ho fatto anche una media di un mese di misurazioni alla sera, tenendo buono il valore riscontrato a riposo dopo 2-3 minuti di relax, e la media è di 127 60 e 51 battiti (media di 30 misurazioni). Alla mattina appena svegliato la trovo anche a 100 max e 50min come valori pressori. Ho sempre paura, anche in virtu' di quanto successo a mio padre, di soffrire di ipertensione e questo mi condiziona molto, tenendomi spesso in ansia. Devo tenere buono il valore riscontrato quando sono rilassato e che rientra nei limiti? Questi sbalzi pressori sono da considerare dovuti al fatto di "mettermi a provare la pressione"? L'attività sportiva di palestra e corsa che svolgo aiuta a tenere regolata la pressione? Non fumo, non bevo, mangio molta verdura e frutta, e sport ne faccio, inoltre sono in perfetto peso forma. Spero mi possiate rispondere e tranquillizzare, gli altri cardiologi mi dicono che è solo ansia e nessuno mi ha detto mai di sospender l'attività fisica, solo alla prima visita mi avevan detto d limitare gli sforzi prima degli esiti.