Salve.Ho 37 anni e da qualche anno credo di soffrire di eiaculazione precoce giacchè non riesco ad arrivare nemmeno alla terza spinta pelvica. La mia domanda è: "l' eiaculazione precoce può essere causata anche da cause organiche oltre che psicologiche? E come tale esser curata in maniera farmacologica?Premetto che ho una relazione stabile stabile visto che sono sposato da 7 anni.