30-03-2006

Salve. ho fatto uno studio elettrofisiologico

SALVE. HO FATTO UNO STUDIO ELETTROFISIOLOGICO TRANSESOFAGEO E LA Diagnosi E' DI TACHICARDIA DA RIENTRO NODALE. HO LETTO CHE QUESTA Patologia PUO' PORTARE A Morte improvvisa. E' VERO? SONO MOLTO SPAVENTATA. IO IN TUTTA LA MIA VITA HO AVUTO SOLO DUE EPISODI DI TACHICARDIA, POI PER IL RESTO SEMPRE ASSOCIATO AL MIO NERVOSISMO. Ma E' UNA TACHICARDIA GRAVE?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La tachicardia nodale non è un aritmia che può portare a morte improvvisa, ma è importante fare la diagnosi e se le crisi si fanno più frequenti consulti il suo cardiologo per una per una idonea terapia.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare