10-02-2006

Salve io volevi porvi una piccola domanda che

Salve io volevi porvi una piccola domanda che riguardava i tattoo visto che volevo farmene uno... però quando sono andato lì mi hanno fatto firmare un foglio se avevo vari tipo di problemi del Sangue, di tachicardia ecc... così mi è venuto in mento che verso all'età di 5 anni sono stato ricoverato per la glomeruloenefrite... così sono andato dal mio medico di base e mi ha esplicitamente vietato di farmelo perchè ha detto che se mi facevo il tattoo 1) rischiavo di prendere l'epatite in più rispetto ad una persona normale; 2) perchè se mi prendo questa Epatite oltre il fegato dovevo sottopormi anche al trapianto di Rene... vi prego aiutatemi che mi voglio fare il tattoo ad ogni costo senza rischiare nulla però... grazie 1000.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La pratica del tatuaggio, di per sé, non è dannosa. Tuttavia è necessario controllare attentamente che sia eseguita con la massima igiene, in assenza di condivisione di aghi utilizzati per il tatuaggio.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna