L’ESPERTO RISPONDE

Salve. premetto che non ho mai sofferto di

Salve. Premetto che non ho mai sofferto di problemi cardiaci e l'ultima visita in questo senso (7/8 mesi fa) non ha riscontrato problema alcuno. Domenica sera a casa di amici ho accusato un malore con Dolore al BRACCIO sinistro ed una fitta tra la spalla ed il pettorale alto di sinistra. Non ho mai perso conoscenza, all'arrivo del 118 mi hanno riscontrato tachicardico e con pressione 145/95; battito a 120/130. Traspostato al più vicino p.o. il tracciato non dava alcuna risultanza ne tantomeno gli enzimi cardiaci ed i livelli di sodio e potassio. Per precauzione mi hanno ripetuto a distanza di 6 ore gli stessi esami senza riscontrare nessun valore alterato. Ho effettuato nella mattinata successiva un eco Cuore, anche qui senza nessun apprezzabile risultato. A questo punto mi chiedo, quale altro esame possa fare per scongiurare definitivamente u problema cardiocircolatorio ? Grazie, Salvatore.
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
Molto dipende dal suo profilo di rischio cardiovascolare (familiarità per cardiopatie precoci, ipertensione, dislipidemia, diabete, fumo, sedentarietà e obesità). Se non ha nessuno di questi fattori, a 33 anni non farei altro (forse però un controllo della PA lo merita visto il dato in PS). Si ricordi che non esiste l’esame “perfetto” che con sicurezza predica quel che avverrà in futuro. L’importante è condurre un regime di vita sana, incluso anche un adeguato controllo dello stress e dell’ansia
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Anestesia e rianimazione
Prov. di Bologna