Salve, sono un ragazzo di 29 anni, da qualche giorno sto avendo dolori all’inguine sx con maggior intensità alla base sx del pene e sempre a sx nella zona perineale. I dolori all’inguine e nella zona perineale vanno e vengono e non sono proprio dei dolori, questo avviene soprattutto quando sono seduto o quando disteso incrocio le gambe. Quando ho... Leggi di più erezioni, rapporti o mi masturbo ho delle piccole fitte alla base sx del pene e il colore, del pene e dello scroto, diventa più scuro.Prima che iniziassero questi dolori, ho avuto un’erezione notturna dolorosa, era una fitta abbastanza forte alla base del pene che mi ha svegliato.Non ho bruciori nel minzionare o durante il coito.Nel 2007 ho subito un intervento di ernia inguinale SX - Diagnosi operatoria: ernia inguinale monolaterale o non specificata. Senza menzione di ostruzione o gangrena. – Tipo di intervento: riparazione monolaterale di ernia inguinale indiretta con innesto protesi. A gennaio 2014 mi sono ricoverato per polmonite mycoplasma e infezione acuta da citomegalovirus.Durane il ricovero, mi hanno diagnosticato un’embolia polmonare – REFERTO: Presenza di tessuto trombo-embolico, lineare eccentrico, nei rami principali dell’arteria polmonare destra con estensioni all’intermedio e nel lobare inferiore di sx e centrale, nei rami segmentari anteriori di entrambi i lobi superiori nonché segmentari e sub-segmentari del lobo inferiore di destra e sub-segmentari nell’omologo di sx. Coesistono nelle regioni mantellari del lobo inferiore destro e nel segmento latero-basale del lobo inferiore controlaterale consolidamenti parenchimali, con morfologia vagamente a cuneo con apice verso l’ilo di aspetto confluente a dx, sospetti per infarto polmonare. Falda di versamento pleurico basale a sx con atelettasia del parenchima polmonare adiacente. Non adenopatie mediastiniche. – attualmente sto prendendo un farmaco anticoagulante e una serie di integratori per aumentare e mie difese immunitarie.Il cardiologo mi ha prescritto uno screening per la trombofilia, che farò a breve, perché pensa sia una questione genetica.A cosa sono dovuti questi dolori?Sono in qualche modo in collegamento con l’embolia polmonare? (ho letto della trombosi vena dorsale e mi è venuto un dubbio)Il cambiamento del colore del pene e dello scroto, quando ho rapporti o mi masturbo, può essere a causa del farmaco anticoagulante che sto assumendo?Quali esami devo eventualmente fare per capire meglio di cosa si tratta?