Salve , sono una signora di 45 anni , fino ad ora in stato di ottima salute non avendo mai sofferto di alcuna patologia di rilievo ; Da qualche giorno sono un po' ansiosa visto che , durante una visita medica in palestra il medico sportivo effettuando un ECG a riposo ha riscontrato la presenza di un PQ allungato ( 318 ms ) con una FC di 60 btt/min . Mi ha chiesto se avessi mai avuto episodi di vertigini o di mancamento e anche se lo stesso sanitario ha piu' volte cercato di tranquillizarmi mi sento lo stesso un po' preoccupata . Mi ha detto che trattasi di un blocco A-V di primo grado e mi ha consigliato di effettuare un test da sforzo per valutare se l'intervallo in esame rientrava nella norma. Devo preoccuparmi ?posso fare attivita' ginnica in palestra?Grazie e cordiali saluti