Soffro di ipertensione dal 1992 curata con triatec 5mg. Nel 2001 a causa di angina sono stato sottoposto a un intervento di 2 PTCA (coronarie chiuse al 70 e 90% - colesterolo totale mai superiore a 190, ma con HDL basso 30-35, e leggera glicemia, 125 -130 la mattina). Dopo l'intervento, ottimamente riuscito, prendo atenololo 50mg la mattina e norvasc 1/2 la sera curando il Diabete presso un centro con la metformina matenendo l'Emoglobina glicosilata a 6,4. La pressione si mantiene sui 130/80. Da qualche tempo soffro di disfunzione erettile, ma quello che io avverto maggiormente è la mancanza di desiderio sessuale. Tutto ciò è imputabile ai farmaci e se si è possibile sostituire i "responsabili"?