Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

30-01-2006

Sono al 9 mese di gravidanza e soffro di una

Sono al 9 mese di gravidanza e soffro di una tachicardia parossistica sovraventricolare (fino a 190 battiti), e stiamo valutando con la mia ginecologa se fare un Parto cesareo o meno. Premetto che prendo abitualmente 3 pasticche di isoptin al giorno, ma nonostante tutto la tachicardia mi prende quando meno me lo aspetto ed al minimo sforzo. vorrei un consiglio su cosa fare, grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il parto va programmato in modo che sia meno stressante dato che lo stress pare avere nel suo caso un ruolo importante nell’insorgenza dell’aritmia. Certamente dopo il parto dovrà tenere presente la possibilità di trattamento elettrico (ablazione transcatetere) della sua aritmia. E’ un tipo di procedura che i centri cardiologici dotati di elettrofisiologia sono in grado di fare e che attualmente è la terapia di elezione per molti tipi di tachicardia sopraventricolare.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!