Salve, il 03.02 ho avuto un rapporto penetrativo eterosessuale con rottura del preservativo senza eiaculazione. Dato che la ragazza era un partner occasionale di non note abitudini, ho preferito recarmi presso il PS dove ho fatto un colloquio con l'infettivologo ed iniziato la terapia PPE con Tenofovir Tivicay Dolutegravir iniziata 2 ore post esposizione e continuata per 28 giorni con regolarità. Al 26esimo giorno ho effettuato la visita di controllo con esami HIV HCV HBV negativi. il giorno 20.04 ho effettuato il prelievo per anti HIV 1-2 HCV e treponema pallidum, tutti negativi (non c'è scritto di che generazione è il test, l'ho eseguito presso un ospedale pubblico). La mia domanda è se posso considerarli come esiti definitivi per HIV, il prelievo è stato eseguito 48 giorni post fine PPE e 76 giorni dopo il rapporto a rischio. Per HCV so che il periodo finestra è piu lungo quindi ripeterò a 6 mesi.Grazie per la disponibilità