Trattasi di mia madre che ebbe un Ictus anni fa e dal quale si è ripresa abbastanza bene (in effetti tale malore causò una perdita temporanea di conoscenza senza perdita di sensi). Le sono state prescritte delle cure e devo dire che si è ripresa molto bene malgrado l'età. Soffre di Artrosi e giornalmente prendeva mezza aspirina del tipo UPSA con... Leggi di più vitamina C o simile. Ultimamente il ns. medico di famiglia le aveva prescritto la cardioaspirina (una al giorno) in quanto aveva rilevato un abbassamento della pressione durante la sua ultima visita. Lo stesso medico ci ha però informati soltanto ieri di aver appreso che la cardioaspirina é benefica solo per pazienti di sesso maschile. Vorrei sapere quanto ciò é scientificamente provato e se sospendendo la cardioaspirina può continuare ad assumere giornalmente metà aspirina come già faceva precedentemente alla cardioaspririna. Grazie infinite. Piero.