Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Chi siamo
  • MediciMedici
  • AziendeAziende
L’ESPERTO RISPONDE

una turbinotomia non è mai "definitivamente risolutiva"

Lo scorso mese di gennaio mi sono sottoposto ad intervento ai turbinati con radiofrequenza. Tutto bene per circa un mese e mezzo ed ora mi ritrovo nuovamente col naso parzialmente chiuso con muco retronasale. Desidererei conoscere, qualora mi sottoponessi nuovamente ad analogo intervento se questo potrebbe essere definitivamente risolutivo. Grazie
Risposta del medico
Specialista in Otorinolaringoiatria
Mi sembra strano che l'effetto di una turbinotomia a radiofrequenze sia durato un solo mese e mezzo. Premesso che l'intervento si inserisce in un piano di terapia medica, esso non potrà mai essere "definitivamente risolutivo", perchè corregge l'ingrandimento del turbinato, che rappresenta la risposta infiammatoria all'irritazione vuoi del clima continentale, vuoi del fumo, dell'allergia e/o dell'inquinamento. Spesso le cause scatenanti dell'ipertrofia persistono e stimolano il recidivare del problema (che la terapia medica deve spostare il più possibile in là nel tempo)
Risposto il: 09 Maggio 2011
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali