Vorrei porvi 2 domande per mio marito. L'epatologo gli ha proposto Terapia a base di Interferone + ribavirina in quanto hcv positivo, Genotipo 2c. Il medico sostiene che data la giovane età, il genotipo favorevole e il fegato ancora sano, vale la pena di sottoporsi a terapia. Io però non ho capito una cosa: mio marito presenta una viremia alta (25.000.000), ha ugualmente circa l'80% di probabilità di guarire o data la carica virale ne ha meno? L'altra domanda è questa: lui soffre di una lieve forma di psoriasi che con l'interferone potrebbe peggiorare. E' possibile, durante la terapia, assumere farmaci o usare creme per controllare la psorias o c'è il rischio di interazione con la terapia stessa? Grazie per l'attenzione e la puntualità nel rispondere.