Elettrocardiogramma dinamico completo secondo Holter

Redazione Paginemediche
Scritto da:
Redazione Paginemediche

Che cos'è l'Elettrocardiogramma dinamico di Holter

L'elettrocardiogramma dinamico completo secondo Holter è un test indolore e non invasivo che consente di monitorare l'attività elettrica del Cuore nelle 24 ore, analizzando circa 100mila battiti.
L'ECG dinamico completo secondo Holter consente di monitorare l'attività elettrica del cuore nel corso delle normali attività del paziente e quindi la correlazione fra attività ed eventuali sintomi e/o alterazioni dell'elettrocardiogramma. 
Si tratta di un test utile, innocuo, ripetibile nel tempo, di basso costo e dotato di un buon potere diagnostico e prognostico.

 

Perché e quando si usa fare l'elettrocardiogramma dinamico di Holter

Nel periodo post-infartuale, l'elettrocardiogramma dinamico di Holter fornisce importanti indicazioni a proposito della comparsa di eventuali disturbi del ritmo cardiaco pericolosi o minacciosi, nonché di eventuali episodi ischemici sintomatici, cioè accompagnati a Dolore anginoso, silenti, non accompagnati a dolore.

 
Leggi anche:
L'elettrocardiogramma è la registrazione grafica dell'attività elettrica del cuore durante il suo funzionamento raccolte per mezzo di elettrodi.
04/11/2016
02/10/2013
Redazione Paginemediche
Scritto da:
Redazione Paginemediche