20/10/2016

Scienza, medicina e innovazione: CALL4BRAIN 2016

scienza medicina e innovazione call4brain 2016
Redazione Paginemediche
Scritto da:
Redazione Paginemediche
Anche quest'anno, l'associazione Fightthestroke porta i talk TEDMED in Italia con l'evento CALL4BRAIN, un incontro gratuito e aperto al pubblico, interamente dedicato a diffondere e promuovere le sfide della medicina, della scienza e dell’innovazione tecnologica. L'appuntamento è per il 2 Dicembre prossimo, presso il Politecnico di Milano dalle 9:00 alle 18:00. CALL4BRAIN 2016 è il TEDMED Live Ambassador per l’Italia e renderà disponibile una serie di talk di TEDMED selezionati da un panel di curatori scientifici italiani, esperti in diverse discipline, inoltre sarà occasione di confronto di opinioni e pareri di medici, scienziati, pazienti, innovatori, makers, sviluppatori, grazie alla moderazione di Alessandro Lucchini e Francesca Folda.

Fightthestroke.org è un'impresa sociale fondata da Francesca Fedeli e Roberto D’Angelo e che dal 2011 supporta la causa dei giovani sopravvissuti all’ictus come il loro piccolo Mario. La diagnosi precoce dell’ictus perinatale e nuove tecniche riabilitative basate sul concetto dei neuroni specchio e sull’applicazione della tecnologia alla medicina, rappresentano solo alcune delle battaglie portate avanti dall’Associazione, che continua a far conoscere la propria storia attraverso eventi di risonanza mondiale come il TED Global (2013) e il World Business Forum (2015). 

Durante la giornata ci sarà inoltre la possibilità di confrontarsi con i curatori scientifici di CALL4BRAIN durante le sessioni di open discussion e nei workshop focalizzati su specifici progetti di innovazione. Quest’anno, attraverso i workshop si affronteranno, tra le altre, tematiche come ‘What if I can design my care?’, su come cercare le informazioni utili alla propria salute grazie agli strumenti offerti dall’Human Centered Design e dall’Evidence Based Medicine;  e ‘What if exaptation can explain diversity in science?’, su come la diversità al femminile può essere il motore dell’innovazione.
 
Presenti durante la giornata anche alcuni momenti di entertainment, che tratteranno il tema della salute in maniera più ‘scanzonata’ ma non per questo meno ispirazionale.
 
Nella settimana dedicata a CALL4BRAIN, Fightthestroke promuoverà anche un dialogo più ristretto con le migliori menti italiane nelle scienze della vita, portando in Italia il format delle ‘Jeffersonian Dinners’, cene ad invito ispirate a quelle tenute dal Presidente Thomas Jefferson nella sua tenuta di Monticello.
 
Anche con l’edizione 2016 dunque, Fighthestroke continua a stimolare la conversazione sull’‘open medicine’ e a portare avanti valori quali condivisione, contaminazione e ispirazione a lavorare tutti per ‘un mondo più sano’: valori che sono alla base di TEDMED e che hanno guidato il lavoro di Fightthestroke fin dall’inizio.
 
CALL4BRAIN 2015 ha registrato il tutto esaurito con oltre 400 partecipanti, testimoniando che le sfide della medicina, della scienza e dell’innovazione possono diventare dei grandi successi di pubblico. Per partecipare all'edizione 2016 è possibile registrarsi in anteprima cliccando qui.
 
TAG: Digital health | Eventi salute
Redazione Paginemediche
Scritto da:
Redazione Paginemediche