Uova, proprietà e valori nutrizionali

uova proprieta valori nutrizionali
gosaluteGoSalute

Le uova sono un ‘super alimento’, perché contengono tante sostanze nutritive, alcune delle quali difficili da trovare in altri alimenti.

Nel dettaglio, un unico uovo contiene:

  • Vitamina A: il 6% della RDA (dose giornaliera raccomandata);
  • Folato: il 5% della RDA;
  • Vitamina B5; il 7% della RDA;
  • Vitamina B12: il 9% della RDA;
  • Vitamina B2; il 15% della RDA;
  • Fosforo: il 9% della RDA;
  • Selenio: il 22% della RDA.

Le uova, inoltre, contengono quantità significative di vitamina D, E, K, B6, calcio e zinco.

Le uova e il colesterolo

Le uova sono ricche di colesterolo: uno solo ne contiene 212 mg, ovvero oltre la metà della dose giornaliera raccomandata. Tuttavia, bisogna tenere a mente che quanto appena riportato non significa necessariamente aumentare il colesterolo nel sangue.

Il fegato, ad esempio, produce grandi quantità di colesterolo ogni giorno che, però, si riducono quando mangiamo più uova. Inoltre, nel 70% delle persone, le uova non alzano il livello del colesterolo, mentre, nel restante 30% queste possono leggermente aumentare il colesterolo totale e il LDL.

La colina

Le uova contengono la colina, una sostanza molto importante utilizzata dall’organismo per costruire le membrane cellulari e ha un ruolo significativo nella produzione delle molecole di segnalazione che si trovano nel cervello.

Ebbene, un singolo uovo contiene più di 100 mg di colina.

I benefici per la vista

Si sa, più si va avanti con l’età e più la vista tende a peggiorare ma ci sono diverse sostanze nutritive che possono aiutare a contrastare alcuni dei processi degenerativi che colpiscono gli occhi. È il caso della luteina e zeaxantina, antiossidanti che tendono ad accumularsi nella retina dell’occhio.

Alcuni studi hanno dimostrato che il consumo di quantità adeguate di questi nutrienti può ridurre il rischio di cataratta e la degenerazione maculare. Da qui l’importanza delle uova, o meglio del tuorlo, perché contiene sia luteina che zeaxantina. Uno studio, infatti, ha dimostrato che mangiare solo 1,3 tuorli d’uovo al giorno per 4,5 settimane determina un aumento di luteina dal 28% al 50% e di zeaxantina dal 114% al 142%.

Le uova e le malattie cardiache

In una ricerca, che ha preso in esame 17 studi con 263.938 partecipanti totali, non è stato trovato nessun collegamento tra il consumo di uova e le malattie cardiache o ictus. Tuttavia, attenzione per chi ha il diabete: in questo caso, chi mangia le uova potrebbe avere un rischio aumentato di malattie cardiache.

Altri benefici apportati dal consumo di uova

Oltre ai vantaggi appena esposti, il consumo di uova può arrecare anche altri sollievi per la salute. Le uova, infatti, aiutano ad avere:

  • muscoli forti;
  • cervello sano: le uova contengono vitamine e minerali che sono necessari per il regolare funzionamento delle cellule cerebrali;
  • sistema immunitario sano, grazie alle vitamine A e B12 e al selenio;
  • sviluppo sano del bambino durante la gravidanza: le sostanze nutritive all’interno delle uova aiutano a prevenire i difetti di nascita, come la spina bifida.

 

Per approfondire guarda anche: “I test per l'allergia alle uova“

Leggi anche:
Il diabete è una malattia cronica caratterizzata dall'iperglicemia, un aumento della concentrazione di zucchero nel sangue.
12/12/2016
30/11/2016