Egr. dott., desiderei, se possibile, avere dei chiarimenti circa la mia malattia. Mi rendo conto che è molto difficile fare una Diagnosi senza molti elementi da valutare, ma La prego di fare una valutazione, anche se sommaria, sulla mia situazione cardiaca. Vengo al mio quesito. Ho avuto un infarto circa 12 anni fa senza grosse complicazioni e sono... Leggi di più stato trattato solo con farmaci. Nel 97' ho eseguito una coronarografia che ha dato il seguente responso: "Coronaria sinistra - TC normale, IVA e CX normali per calibro e decorso esenti da lesioni stenosanti. Un circolo collaterale opacizza il tratto distale della CD, esile ed ateromasica. Coronaria destra - Di medio calibro, occlusa alla fine del I tratto; in ritardo si opacizza il vaso a valle di piccolo calibro. Ventricolo sx di volume normale con lieve ipocinesia dei segmenti anteriore medio e diaframmatico." Sono stato curato farmacologicamente, e lo faccio a tutt'oggi, con monocinque retard, tenormin 1/2 compressa, torvast 20 e aspirinetta. Ho eseguito annualmente test da sforzo. Dopo l'ultimo test, eseguito a giugno scorso, il cardiologo mi ha consigliato di effettuare una Scintigrafia che mi ha dato il seguente esito: "Stress: grave ipoperfusione in sede basale inferiore e posterolaterale e lieve-moderata nel segmento medio delle pareti inferiore e posterosettale e distale dell'inferiore. Lieve ipoperfusione del segmento basale e medio della parete anteriore. Rest: Ripresa perfusiva nei segmenti medio e distale della parete inferiore e medio del posterosettale ed in tutta la parete inferiore. Conclusioni: l'odierno esame spect ha evidenziato segni di necrosi nei territori vascolari della CDX con difetti ischemici più estesi rispetto al precedente scintigramma. Ischemia è presente inoltre nerl territorio vascolare dell'IVA. Si consiglia comunque esame coronografico". Cosa ne pensa della nuova situazione? E' moilto grave? E' il preludio per un intervento di by-pass? Cosa ha potuto fare aggravare la mia situazione? Le sarei grato se mi inviasse un suo parere ed un eventuale consiglio. Grazie! Oronzo.