Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

01-12-2003

Ho 28 anni e da qualche anno ho notato che il

Ho 28 anni e da qualche anno ho notato che il valore delle Transaminasi GPT mi aumenta (ad esempio 75 su 65) quando prendo qualsiasi farmaco oppure quando mangio molto grasso o cibo molto pesante per tanto tempo, poi pian piano i valori si normalizzano da soli. Ho effettuato esami di laboratorio rivolti all'individuazione delle epatiti ed una ecografia dalla quale è stato evidenziato solo un fegato molto grasso. Vorrei sapere, per avere un quadro completo della situazione del mio fegato, quali sono tutti gli esami di laboratorio che secondo lei dovrei fare considerando anche che, pur pesando 68 kg su un altezza di 1,68, ho il colesterolo a 190 su 220 ed i Trigliceridi a 230 su 200 quando sono attento all'Alimentazione ma putroppo pranzando in una mensa non sempre mi è possibile farlo. Grazie
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
E’ molto probabile che le sue alterazioni siano di tipo metabolico e potrebbero rientrare in quella che viene chiamata steatoepatite non alcolica. Tuttavia è necessario sapere se lei beve bevande alcoliche oppure no, nel primo caso deve astenersi dal berne. Gli esami da effettuare sono quelli che esplorano la funzione epatica (bilirubina, transaminasi, fosfatasi alcalina, gammaGT, elettroforesi proteica, tempo di protrombina), inoltre esami di routine e marcatori de4lle cause più comuni di danno epatico (virus epatitici, test per accumulo di ferro, test per accumulo di rame, autoanticorpi circolanti).
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!