L’ESPERTO RISPONDE

Mia cognata ha avuto un trapianto di fegato circa

Mia cognata ha avuto un Trapianto di fegato circa 13 anni fa per una Cirrosi biliare primitiva, ora ad un ultimo controllo le analisi sono risultate tutte sballate, e il centro di Milano dove le hanno effettuato il Trapianto ha subito dato un appuntamento per controllare la situazione da vicino. La mia domanda è questa, possibile che dopo un... Leggi di più trapianto possa ritornare la malattia, per quale motivo poi? Ringrazio in anticipo, agnese.

Risposta del medico
Dr. Fegato.com
Dr. Fegato.com
E’ certamente possibile che una malattia epatica cronica possa ritornare dopo effettuato il trapianto. Infatti il trapianto di fegato non sempre condiziona anche l’allontanamento della causa che ha determinato la comparsa della cirrosi. Pertanto si può verificare il caso del ripristino di una cirrosi biliare primitiva in un paziente trapiantato di fegato.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Piano di Sorrento (NA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Palermo (PA)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Epatologia e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Epatologia
Siracusa (SR)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Prov. di Bologna
Specialista in Medicina interna e Pediatria
Prov. di Roma