20-01-2004

Negli utlimi mesi mi è successo un paio di volte

Negli utlimi mesi mi è successo un paio di volte di svegliarmi di notte con dei dolori abbastanza intensi al Retto (parte terminale) con sensazione di evacuare ma di fatto non evacuavo. Nei due casi ho fatto degli impacchi con acqua calda e il Dolore si è attenuato. Ultimamente ho una ricomparsa del sintomo, il dolore è molto meno intenso, lo definirei fastidioso, con la solita sensazione di evacuare. Il dolore è meno intenso però più costante. Faccio presente di aver sofferto in passato di Emorroidi (esterne) mentre questo fastidio lo sento nella parte terminale del retto, in corrispondenza dello sfintere. Penso di essere stato completo nel diagnosticare i sintomi. Grazie fin d'ora. Piero
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Possibile una patologia emorroidaria. Ritengo necessario visita proctologica con anoscopia.
TAG: Chirurgia generale | Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!