Salve, le scrivo perchè dal mese di gennaio avverto dei dei dolori di breve durata al torace, sia alla parte destra che a quella sinistra. ultimamente mi accorgo che mi vengono questi dolori anche in fase di digestione e in particolare dopo essermi appesantito un po' più del dovuto con il mangiare. ho fatto una serie di controlli tra cui... Leggi di più Ecocardiogramma, Elettrocardiogramma (più di uno), ECG con prova da sforzo. con l'eco cuore mi è stato diagnosticato un prolasso valvolare mitralico di grado minimo, elettrocardiogramma normale, la diagnosi dell'ECG da sforzo invece dice: precoce tachicardizzazione, test non indicativo per ICA e trend pressorio ipertensivo. il cardiologo che ha eseguito ecg da sforzo, alla domanda se potevo fare sport, mi ha risposto: a questi livelli no... vorei precisare che io fino al mese di gennaio conducevo una vita normale e non avevo problemi, giocavo a calcetto una volta a settimana, una vita normale. i vari cardiologi da me consultati mi hanno tranquillizzato e mi hanno detto che posso condurre una vita normale e fare anche sport, però io continuando ad avere questi disturbi, mi sono un po' impaurito e faccio una vita abbastanza sedentaria. il problema è che tra i vari sintomi, se ne aggiunge anche un altro, e cioè il fatto di affaticarmi velocemente, anche solo facendo una passeggiata normale, ho come la sensazione di far fatica a respirare. aggiungo in più il fatto che quasi sempre ho la gamba sinistra, fino al piede, leggermente gonfia, me ne rendo conto perchè faccio fatica a mettere la scarpa sx. cosa mi consiglia di fare? non sarà il mio un problema vascolare? è forse il caso di fare una coronografia? o un'angiografia? avrà capito dottore che non so più a chi rivolgermi e cosa fare, le chiedo di darmi qualche utile consiglio. grazie, cordiali saluti, matteo.