Ayurveda, a Milano il 3° Congresso Internazionale

Ayurveda, a Milano il 3° Congresso Internazionale

Diffondere la conoscenza dell'Ayurveda come disciplina e pratica medica: questo l'obiettivo del congresso che si terrà dal 16 al 19 settembre.
Diffondere la conoscenza dell'Ayurveda come disciplina e pratica medica e confrontarsi sui temi legati alla salute collettiva e alle relazioni tra tradizione e futuro. Sono questi gli obiettivi del 3° Congresso internazionale di Ayurveda che prenderà vita a Milano da oggi, 16 settembre, fino a lunedì 19.
Dopo l'edizione del 2010 in India, il Congresso torna dove è nato nel 2009 per volontà dell'istituto Ayurvedic Point. L'edizione 2016 ospiterà centinaia di professionisti di Medicine Tradizionali e Convenzionali provenienti da tutto il mondo ed esperti internazionali di nel campo dell’Ayurveda e della BioMedicina Moderna. Location scelta è quella del Grand Hotel Villa La Torretta di Sesto San Giovanni.

Il termine Ayurveda deriva dal sanscrito e indica l'unione di due parole, Ayu e Veda, che significano rispettivamente conoscenza e vita. L’Ayurveda non si pone solo come una medicina con un’ampia profondità di pensiero filosofico, CLINICO e terapeutico, ma rappresenta anche una visione filosofica e scientifica di esteso respiro e complessità.

Quattro gli scopi fondamentali: prevenire le malattie, curare la salute, mantenere la salute, promuovere la longevità. A riguardo, l’Organizzazione Mondiale della Sanità già da tempo riconosce l'Ayurveda come sistema di medicina e in un recente documento ha invitato i governi a integrare le medicine tradizionali e non convenzionali nei sistemi sanitari nazionali. A tal proposito, darà un contributo istituzionale al Congresso il senatore Maurizio Romani, vice presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato della Repubblica. Presenti anche altri esponenti del mondo politico nazionale e internazionale.

Incontri, dibattiti e workshop: il primo, consigliato anche agli appassionati di yoga, è tenuto dal dottor R. Manohar che guiderà attraverso l’affascinante mondo dei testi classici in sanscrito; il secondo con dottor N. Nambi tratta la tematica del Pancakarma (pratica di depurazione); il terzo del dottor Atreya Smith è dedicato al mondo delle erbe occidentali rivisitate in chiave ayurvedica.

Le conferenze si divideranno invece per percorsi tematici e in sessioni mattutine e pomeridiane. Per il 19 settembre è in programma infatti il 3° meeting internazionale di INDRA, il Network internazionale per lo sviluppo e la ricerca su Ayurveda, che promuove, intraprende e coordina le attività di ricerca e di riconoscimento dell’Ayurveda come sistema medico e di ricerca. Nelle due giornate del 17 e 18 settembre spazio, invece, al Simposio Satellite sul Business and Regulatory Development in Ayurveda che vedrà al centro del dibattito il rapporto fra industria e scienza.

Ma non è tutto. Sabato 17 e domenica 18 ci sarà, infatti, anche un "metacongresso": Salute futura, una due giorni di expo e conferenze gratuite su Nutrizione, utilizzo di piante medicinali, trattamenti fisici esterni come i massaggi (Abyangam) effettuati con oli e tecniche particolari, terapie disintossicanti (Panchakarma), tecniche di purificazione e Asana yoga. Si comincerà alle 11 con Ayurpsico, un originale metodo per prendersi cura di Corpo, Mente e Anima, e si concluderà con i rimedi casalinghi in Ayurveda a cura di Bliss Ayurveda, in programma alle 17.30 di domenica. Il tutto in dodici conferenze, sempre presso il Grand Hotel Villa La Torretta.

L'evento è patrocinato dall’Università degli Studi di Milano - Dipartimento di Fisiopatologia Medico-Chirurgica e dei Trapianti e supportato dalla Gujarat Ayurveda University, la più importante e antica università indiana e centro collaborante dell’OMS, e dalla MahaGujarat Medical Society, un’associazione di istituti di medicina moderna e di medicina ayurvedica in India.


Per approfondire guarda anche: “Medicina complementare e alternativa (CAM)“  
Leggi anche:
I massaggi al corpo, da sempre considerati un mezzo per ritrovare il benessere, liberano dallo Stress quotidiano stimolando la circolazione.
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...) e Malattie infettive
Brescia (BS)
Specialista in Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...) e Fisiatria
Padova (PD)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina generale e Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...)
Varese (VA)
Specialista in Ortopedia e traumatologia e Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...)
Borgomanero (NO)
Ecografista agopuntore
Perugia (PG)
Specialista in Otorinolaringoiatria e Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...)
Cagliari (CA)
Specialista in Medicina generale e Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...)
Torino (TO)
Specialista in Oncologia e Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...)
Piacenza (PC)
Specialista in Psicoterapia e Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...)
Noale (VE)
Specialista in Medicina generale e Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...)
Taranto (TA)