30/12/2015

Le straordinarie strategie di difesa del sistema immunitario

le straordinarie strategie di difesa del sistema immunitario
Health & News
Scritto da:
Health & News
Viviamo in un mondo colmo di batteri, virus e agenti patogeni potenziamene pericolosi. Perché non siamo sempre malati? La risposta la fornisce uno studio pubblicato su Nature Immunology che fa luce sulle modalità in cui il nostro sistema immunitario difende l'organismo.

Soren Riis Paludan, dell’Università di Aarhus in Danimarca, ha scoperto che la risposta di difesa da parte del sistema immunitario inizia ben prima di quanto immaginiamo e non con una manovra strategica di schieramento di interferoni, cioè delle proteine che combattono i microbi, bensì con una serie di stratagemmi che coinvolgono le cellule epiteliali della bocca, dei polmoni, dell'apparato digerente e del naso.
 
Leggi anche:
Gli alimenti che rafforzano il sistema immunitario
La prima difesa dell'organismo dai malanni di stagione passa dall'alimentazione perché una dieta sana aiuta il sistema immunitario in modo naturale.

I ricercatori danesi hanno condotto alcuni esperimenti sui topi e hanno osservato che le prime azioni difensive del sistema immunitario non sono rappresentate dallo schieramento di interferoni ma da una serie di molecole che entrano in azione nelle aree dell'organismo che vengono prese di mira da batteri e virus.

In tal modo la difesa inizia ben prima che sopraggiungano i classici sintomi di un'infezione in atto e non ce ne accorgiamo nemmeno. Gli interferoni vengono coinvolti solo dopo, nel caso in cui queste prime mosse difensive non abbiano avuto successo.

Per approfondire guarda anche: "Liberi dall'influenza"
TAG: Microbiologia e virologia | Virus
Health & News
Scritto da:
Health & News