Roma, 4 apr. (AdnKronos Salute) - Tornare in forma dopo il parto. Una missione per molte donne: 9 donne su 10 ritengono che dopo il Parto il proprio addome non sia tornato più come prima, e il 37% di queste considera i propri fianchi diventati troppo larghi. È quanto emerge da un'indagine condotta dal Centro ricerche di Syneron Candela su 7.000 donne dopo la gravidanza: il 71% ha confessato di sentirsi meno attraente e non a suo agio con il proprio corpo. Secondo Monica Razzano, specialista in medicina e chirurgia estetica di Arlate di Calco (Lecco), esistono alcune raccomandazioni che le neomamme dovrebbero seguire dopo la gravidanza per tornare in forma.


Ecco le mosse: 1) Per qualsiasi trattamento medico estetico è buona norma attendere la fine dell'allattamento; 2) Mantenere sempre durante la gravidanza e dopo il parto una buona idratazione ed elasticità cutanea con creme specifiche; 3) Bere almeno 2 litri di acqua al giorno per favorire l'idratazione della Massa Magra e preservare l'elasticità dei tessuti, consentire la sintesi proteica, migliorare la funzione intestinale e ottimizzare la funzione renale, soprattutto se si effettuano trattamenti volti a ridurre le adiposità localizzate, perché in questo modo si favoriscono il drenaggio e l'eliminazione dei grassi.

Ancora: 4) Dopo la gravidanza e l'allattamento è molto indicata una dieta a basso contenuto calorico normoproteica per recuperare velocemente il peso forma; 5) Anche per chi fosse in una condizione di normopeso è importantissimo, durante i trattamenti di medicina estetica, assicurare il corretto apporto di proteine. Il trattamento, infatti, stimola i fibroblasti a produre nuovo collagene ed elastina e le proteine forniscono gli amminoacidi essenziali per sintetizzare queste molecole; 6) L'approccio più corretto per una cura definitiva, consiste nell'abbinamento di più metodiche: medicina estetica, autocura domiciliare, un programma alimentare equilibrato e completo di tutti i macro e micro Nutrienti e una moderata attività fisica.